SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Motociclismo di agosto 2021 è in edicola

In copertina il test in anteprima mondiale della super-attesa adventure Aprilia Tuareg 660: il bicilindrico in linea di Noale trova alloggiamento in una ciclistica tutta nuova, vestita da carene protettive e grafiche evocative. I test delle Honda Rebel 1100 e nuova Gold Wing, Triumph Speed Twin, Zero FXE e SYM Maxsym 400. E ancora il turismo, lo sport, le interviste, la tecnica… e tanto altro!

1/10

Sulla copertina di Motociclismo di agosto 2021 la nuova Aprilia Tuareg in anteprima mondiale

In copertina

Il test in anteprima mondiale della super-attesa adventure Aprilia Tuareg 660: il bicilindrico in linea di Noale trova alloggiamento in una ciclistica tutta nuova, vestita da carene protettive e grafiche evocative

  • Intervista: Paolo Magri (Ancma) e Pietro Meda (Eicma) ci raccontano il Salone di Milano che verrà
  • Test: la Honda CMX1100 Rebel, l’unica bobber con cambio DCT a doppia frizione, è facile e divertente
  • Turismo, Marche: due tratti di costa adriatica sono partenza e arrivo di un itinerario tra natura e… birra!
  • Sport: Andrea Dovizioso a ruota libera sulle stagioni passate in MotoGP e sulla possibilità di tornare
1/28

Aprilia Tuareg 660 2021 

Grandi test e prove

  • Si attendeva da tempo, ora è realtà: l’Aprilia Tuareg 660 punta ad affermarsi in un segmento molto combattuto. L’adventure di Noale ha molte frecce al suo arco: eccellente ergonomia, con sella non esageratamente alta e buona proiettività aerodinamica, ma anche una ciclistica particolarmente a punto. Il motore non è grintoso – specie ai bassi regimi – come quello di concorrenti di cubatura superiore, ma è un portento di regolarità ed è supportato da un’elettronica di prim’ordine.
  • In più, nella sezione Epoca, vi raccontiamo la nascita e l’evoluzione di alcune delle versioni più iconiche della Tuareg degli anni 80: le Wind 350 e 600.
  • La corposa carrellata dei test ci vede in sella a due Honda. Una è l’inedita CMX1100 Rebel, una insolita bobber, compatta e facile, che sfrutta motore e trasmissione DCT dell’Africa Twin, rivisti per lo stile di guida custom. L’altra è un’icona: la GL1800 Gold Wing in versione Tour, che conferma le ottime doti tecniche e dinamiche che già conosciamo, ma guadagna l’omologazione Euro 5 e amplifica il piacere del viaggio con maggiore capacità di carico e comfort per il passeggero.
  • La Triumph Speed Twin si aggiorna con alcuni interventi al motore: ora sale la potenza (+5 CV) e l’erogazione si fa più corposa ai medi regimi. Ottimo l’affinamento del ride by wire, che ora cancella l’effetto on/off del precedente modello. Ma c’è anche un avantreno più sportivo, con forcella USD, pinze radiali e dischi freno più grandi, oltre a quote ciclistiche leggermente più svelte.
  • Non manca una proposta elettrica, ormai immancabile: la Zero Motorcycles FXE è una motard stradale dal look avveniristico e dalla guida efficace. Solo l’autonomia è migliorabile.
  • Abbiamo anche la prova completa dello scooter SYM Maxsym 400, un ottimo maxiscooter a suo agio negli spostamenti urbani quanto in quelli a medio raggio; gode di un ampio sottosella e di consumi contenuti.
  • Infine: partecipiamo alla Gibraltar Race – quest’anno tutta entro i confini nazionali – in sella alla Ducati Multistrada V4, mettendola a dura prova su sterrati e fuoristrada “tosti” della Penisola.
1/23

Zero FXE 2021

Turismo, sport, tecnica

  • Nella sezione Turismo, vi portiamo in Liguria, alla scoperta di un entroterra boscoso e ricco di testimonianze storiche: saliamo su alte creste e ci immergiamo in lussureggianti vallate, sempre rimanendo a un tiro di schioppo dal mare, tra il Parco del Beigua e quello dell’Antola.
  • Ci spostiamo poi più a sud, lungo lo Stivale, nelle Marche. Rimaniamo sul mare, ma solo per la partenza e per l’arrivo, da San Benedetto del Tronto a Pesaro: nel mezzo, ci inoltriamo nelle montagne della regione, tra borghi incantevoli e produttori di birre artigianali, grotte e musei, lambendo uno dei parchi più belli d’Italia, quello dei Monti Sibillini.
  • Sport: Andrea Dovizioso si racconta. Ora, quest’anno libero dagli impegni della MotoGP, si dedica al cross; ma ai nostri microfoni svela dettagli e sfumature del suo passato nel Motomondiale, tra compagni di squadra “scomodi” e avversari stimolanti. Ritornare alle gare? È un’opzione, ma solo se avrà il giusto incentivo, primo tra tutti l’entusiasmo dei suoi tifosi.
  • Nella rubrica di tecnica svisceriamo lo stato dell’arte della distribuzione variabile nei motori 4T, una delle soluzioni più in voga – e obiettivamente valide – per rientrare nelle sempre più stringenti limitazioni sulle emissioni senza rinunciare alle prestazioni.
1/26

Andrea Dovizioso - 2020

Interviste, special, inchieste

  • Intervista: il presidente Ancma Paolo Magri e il presidente Eicma Pietro Meda ci spiegano come si stia lavorando per riaprire il prossimo autunno – in sicurezza – il Salone della Motocicletta e come si stia evolvendo il comparto industriale del settore.
  • Inchiesta: perché le consegne di moto nuove sono così in ritardo? Quando torneremo alla “normalità”? Vediamo l’impatto che questa stagione anomala – fortemente vincolata dal lockdown del 2020 – ha sul nostro settore e anche sul mercato dell’usato.
  • Design Stories: prosegue la nostra rubrica con il designer Rodolfo Frascoli, con storie e riflessioni su diversi aspetti del look delle moto. Questa volta si parla di motori: quanto vincolano la matita dei creativi?
  • Comparativa borse universali: per viaggiare con una naked, sono meglio le valigie morbide o quelle semirigide? Il confronto con i rilevamenti del nostro centro prove.
  • Novità 2021-2022: ancora primizie in arrivo, con modelli inediti, grafiche speciali e un occhio alla mobilità elettrica.
  • Alpinestars presenta la nuova linea urban, caratterizzata da soluzioni altamente tecniche, ma dal look casual.
  • Preparatore per hobby e pilota di Flat Track: Sami Panseri ci racconta e ci fa provare la sua Ducati Scrambler 800 trasformata per derapare sugli ovali di terra battuta.
  • Nella guida all’acquisto prendiamo in esame la Royal Enfield Himalayan: adventure d’accesso, facile e dal prezzo competitivo, interessante acquisto anche se di seconda mano.
1/27 Royal Enfield Himalayan: il nostro test in India

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA